Green Pass per gli operatori dal 6 agosto

Se sei un esercente che hai l'obbligo di verificare la presenza del certificato dei tuoi clienti dovrai munirti di smartphone o tablet con la seguente app installata per eseguire la scansione del QRcode. Versione Android e Apple IOS.

Alla scansione del QRcode il sistema ti mostrerà nome cognome e data di nascita che dovrai confrontare chiedendo un documento di riconoscimento a meno conosci l'identità del soggetto.

Passerai sempre il QRcode anche se conosci il soggetto perché il certificato potrebbe essere scaduto e non più valido.


Potete acquistare questi accessori per sorreggere il vostro tablet all'ingresso del locale - Consigli per gli acquisti
   

Gli operatori autorizzati alla verifica dei certificati sono
  • I pubblici ufficiali nell’esercizio delle relative funzioni;
  • il personale addetto ai servizi di controllo delle attività di intrattenimento e di spettacolo in luoghi aperti al pubblico o in pubblici esercizi iscritto nell'elenco di cui all'articolo 3, comma 8, della legge 15 luglio 2009, n. 94;
  • i soggetti titolari delle strutture ricettive e dei pubblici esercizi per l’accesso ai quali è prescritto il possesso di certificazione verde COVID-19, nonché i loro delegati;
  • Il proprietario o il legittimo detentore di luoghi o locali presso i quali si svolgono eventi e attività per partecipare ai quali è prescritto il possesso di certificazione verde COVID-19, nonché i loro delegati;
  • i gestori delle strutture che erogano prestazioni sanitarie, socio-sanitarie e socio-assistenziali per l’accesso alle quali in qualità di visitatori sia prescritto il possesso di certificazione verde COVID-19, nonché i loro delegati.
Ottimi tablet da acquistare per la lettura del QRcode consigliati di vari importi:

    

Il pass servirà dal 6 agosto agli over 12 in zona bianca per l’accesso a eventi sportivi, fiere, congressi, musei, parchi tematici e di divertimento, centri termali, sale bingo e casinò, teatri, cinema, concerti, concorsi pubblici. Ma anche per sedersi ai tavoli al chiuso di bar e ristoranti (non sarà invece necessario per consumare al bancone e neppure all'aperto). E in piscine, palestre, sport di squadra, centri benessere, limitatamente alle attività al chiuso. 

Il green pass è necessario per partecipare a feste di nozze, visitare parenti nelle residenze per anziani e accedere alle sale d’attesa dei pronto soccorso consente anche (da subito) di entrare nei reparti ospedalieri per far visita ai familiari ricoverati.


Scritto da Nicolò Titone

Commenti