Passa ai contenuti principali

Invio dei corrispettivi obbligatorio ! E se siamo chiusi?

Come tutti ben sapete dal primo gennaio 2021 esiste l'obbligo di inviare telematicamente i corrispettivi alla chiusura fiscale serale al portale dell'Agenzia delle Entrate e per chi ha installato un registratore telematico nei mesi successivi a gennaio per l'invio sul portale ci pensava il commercialista manualmente.

I nuovi Registratori Telematici tra l'altro impongono di effettuare una chiusura fiscale ogni 24 ore altrimenti non si potrà emettere ulteriori documenti commerciali questo perchè è l'Agenzia delle Entrate che pretende una chiusura giornaliera per non accumulare varie giornate.

Naturalmente se siete chiusi sabato o domenica non succede nulla ed alla riapertura il Registratore vi chiederà di effettuare la chiusura.

Ma vi chiederete ..... "e se chiudo per ferie una settimana?" ...... "e se chiudo per la stagione invernale?"

In questi casi, quando la chiusura dell'attività supera i 3/4 giorni è consigliabile, se invece oltrepassa i 10 giorni è necessario, mettere il Registratore Telematico nello stato di "Fuori Servizio". Vuol dire in parole povere che diciamo all'A.E. che non si invieremo chiusure fiscali e bisognerà indicare anche il motivo.

I motivi non devono per forza essere legati alla chiusura dell'attività ma anche quando un secondo Registratore viene posto in magazzino per non utilizzo provvisorio o perchè non si utilizza in caso di mancata operatività sul luogo di installazione.

Questo intervento lo dovrà effettuare un Tecnico abilitato percio, qualche giorno prima della chiusura stagionale o per ferie, meglio chiedere all'azienda che vi dà assistenza di effetuare l'operazione.

Esiste un limite di giorni entro il quale bisogna inviare i dati dei corrispettivi che era fissato a 14 giorni con le vecchie circolari ma è tutto poco chiaro anche per causa pandemia e proroghe varie.



Commenti

Post popolari in questo blog

Come funziona il lettore POS Air della Sumup. Acquistalo qui a (19€ offerta)

Il lettore Air della Sumup è attualmente quello piu' amato dagli Italiani perchè non ha costi fissi , non costa tanto, è comodo e non richiede connessioni aggiuntive con SIM dati o altro . Con questo mio link Sumup Air a sole 19 € affrettati Il lettore è semplicissimo da acquistare, è semplicissimo da configurare, è semplicissimo da utilizzare ed è veramente un amico da viaggio da portare sempre dietro per i clienti piu' esigenti. Basta registrarsi al sito e proseguire con la scelta del lettore, ne esistono anche altri tipi, per poi attivare il conto fornendo loro i dati della vostra Impresa ed il vostro Iban del conto corrente . registrati subito Il lettore si aggancia a qualsiasi conto corrente in vostro possesso per far si che la transazione addebbiti la cifra direttamente in un paio di giorni. Il lettore accetta tutte le carte fornite dai vostri clienti. Una volta completata la procedura per la richiesta, riceverete, al recapito inserito, entro 3/4 giorni il vostro lettor

Perchè devo avere la Spid? A cosa mi serve?

Consiglio a tutti sia privati che possessori di Partita Iva di affrettarsi a creare un identità digitale , appunto la SPID , perché potrebbe essere necessaria in qualsiasi momento per accedere a siti governativi, per inoltrare un concorso, per chiedere un Bonus o partecipare ad un bando di gara perché poi con le scadenze alle porte sarà difficile averla in breve tempo. Ad oggi i fornitori di Spid dove è possibile registrarsi ed avere una Spid personale o professionale sono i seguenti naturalmente con metodi e clausole contrattuali diverse. Quelli che non trovate nella lista o non sono convenienti oppure si sono abilitati in un secondo momento. Infocert - Attivabile gratis tramite firma digitale o cns oppure ad un Infocert Point (anche tabaccai) - Attivabile via webcam o con documento elettronico al costo di 29,90 €: Sielte id - Si può attivarla facendosi riconoscere tramite firma digitale, cns, di persona presso un loro ufficio o tramite webcam. Non sono specificati pagamenti alm

Vuoi anche tu un blog come questo? E' gratis

Sono un attivo sostenitore e recensore di Google da anni e vi voglio mostrare quanto è facile e gratuito crearsi un blog come questo grazie al servizio di Google " Blogger " . Sei bravo in qualcosa o hai un forte hobby e vuoi diffondere le tue conoscenze ? Basta avere un account Google e tanta voglia di raccontarti. Vai su blogger.com ed accedi con il tuo account Google e procedi senza dubbi a creare il tuo primo Blog, scegli il tema che più ti piace ed inizia a scrivere . Scrivi tanto e di tuo pugno, senza fare copia ed incolla, i lettori cercano contenuti originali . Io ho scelto Blogger stufo di gestire siti di vendita o di guide bla bla per raccontare ed aiutare principalmente docenti, alunni ed esercenti consapevole delle mie competenze digitali acquisite negli anni nei settori che li circondano. Sto avendo molte soddisfazioni e continuerò a dare il mio supporto ed i miei consigli. Fallo anche tu e ti guiderò sé necessario nella fase inizialie e vedrai che è un bello s

Analytics